aula-informatica.jpg

Il Rapporto di autovalutazione, chiamato anche RAV, è lo strumento che accompagna e documenta il primo processo di valutazione previsto dall'SNV: l'autovalutazione.Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un'analisi del suo funzionamento e costituisce inoltre la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.Con l’autonomia delle Istituzioni scolastiche è stato previsto per le medesime “l’obbligo di adottare procedure e strumenti di verifica e valutazione della produttività scolastica e del raggiungimento degli obiettivi”. L’autovalutazione d’Istituto costituisce, quindi, un “obbligo” di legge, ma anche una “proposta” che mira allo sviluppo di una cultura collaborativa, che porta tutti i protagonisti coinvolti a impegnarsi in un dialogo costruttivo per la definizione di fattori di qualità, per la loro valutazione e per le azioni di miglioramento. La Scuola verifica l’efficace ed efficiente utilizzo delle risorse per il raggiungimento degli obiettivi dell’Istituto.L’autovalutazione è attuata mediante l’uso di strumenti (questionari, test, griglie, …) predisposti secondo appositi indicatori selezionati; la loro diffusione tra il personale della scuola, gli alunni ed i genitori, consente di rilevare il grado di soddisfazione per l’organizzazione scolastica e la qualità dell’apprendimento, così da supportare i processi decisionali strategici e operativi, oltre che fornire indicatori utili per programmare e controllare l’attività svolta e i rispettivi operatori.

URP

Direzione Didattica "A. Gabelli"

Via Eugenio L'Emiro n. 30 Palermo PA

Tel: 091214069

Tel: 0916524086

paee019001@istruzione.it

paee019001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. PAEE019001
Cod. Fisc. 80013320827
Fatt. Elett. UFDWM7

Area riservata